Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Legge Regionale 30 dicembre 2013, n.40

Norme urgenti in materia di agricoltura, di previdenza integrativa del comparto regionale e disposizioni varie.
LEGGE REGIONALE n.40 del 30 dicembre 2013

Norme urgenti in materia di agricoltura, di previdenza integrativa del comparto regionale e disposizioni varie.

Fonte: BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE SARDEGNA N.60 del 30 dicembre 2013.

Il Consiglio Regionale
ha approvato

Il Presidente della Regione
promulga

la seguente legge:

Art. 1
Credito in agricoltura

1. È istituito presso la SFIRS un fondo di rotazione per il piccolo credito in agricoltura. Il fondo è destinato alle aziende di produzione primaria. Con deliberazione della Giunta regionale sono definiti i criteri e le modalità di attuazione del fondo. L'aiuto di cui al presente articolo è sottoposto all'approvazione della Commissione europea, ex articoli 107 e 108 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea (TFUE).
2. Alle spese previste per l'attuazione del fondo di rotazione di cui al comma 1, valutate per l'anno 2013 in euro 11.072.768,49, si fa fronte con le risorse rinvenute sui capitoli sotto elencati, mediante rimodulazione delle risorse precedentemente assegnate:
a) euro 4.603.768,49 sul capitolo SC06.1028 e euro 1.673.000 sul capitolo SC06.1029 - UPB S06.04.009;
b) euro 1.796.000 sul capitolo SC06.1088 - UPB S06.04.013;
e) euro 3.000.000 sul capitolo SC06.0949 - UPB S06.04.005.
3. Il fondo per gli interventi di cui all'articolo 17 della legge regionale 17 novembre 2010, n. 15 (Disposizioni in materia di agricoltura), è determinato in euro 3.000.000.
4. La quota restante delle risorse disponibili sul fondo di cui al comma 3 è destinata ad interventi regionali funzionali a favorire l'accesso al credito delle piccole e medie imprese, aventi sede operativa in Sardegna, operanti nel settore della produzione agricola primaria e della trasformazione e commercializzazione. Tali interventi sono individuati e disciplinati da deliberazioni della Giunta regionale su proposta dell'Assessore competente in materia di agricoltura.

Art. 2
Assistenza tecnica in zootecnia

1. L'articolo 16 della legge regionale 14 novembre 2000, n. 21 (Adeguamento delle provvidenze regionali a favore dell'agricoltura agli orientamenti comunitari in materia di aiuti di Stato nel settore agricolo e interventi a favore delle infrastrutture rurali e della silvicoltura), continua ad applicarsi sino alla data del 31 dicembre 2015. All'erogazione degli aiuti previsti in tale articolo provvede l'Agenzia LAORE Sardegna sulla base delle risorse previste nel proprio bilancio.
2. La lettera d) del comma 1 dell'articolo 16 della legge regionale n. 21 del 2000 è così sostituita:
"d) contributi a favore dell'Associazione regionale allevatori della Sardegna fino al 100 per cento delle spese sostenute per la realizzazione di servizi di assistenza tecnica in zootecnia, prestati a favore di tutti gli allevatori della Sardegna.".
3. Gli aiuti di cui al comma 2 sono sottoposti all'approvazione della Commissione europea, secondo quanto disposto dagli articoli 107 e 108 del TFUE.
4. La Giunta regionale, con propria deliberazione assunta su proposta dell'Assessore competente in materia di agricoltura, definisce le procedure di attuazione, i criteri e le modalità di erogazione degli aiuti.

Art. 3
Modifica all'articolo 5 della legge regionale n. 6 del 2008

1. Il comma 4 bis dell'articolo 5 della legge regionale 23 maggio 2008, n. 6 (Legge quadro in materia di consorzi di bonifica) è così sostituito:
"4 bis. L'Amministrazione regionale è autorizzata a concorrere alle spese per la gestione degli impianti consortili ed ai costi attinenti l'attività istituzionale dei consorzi di bonifica, nella misura massima del 75 per cento delle spese ed entro i limiti degli stanziamenti disposti dal bilancio della Regione. I criteri di ripartizione, nonché quelli di qualificazione e quantificazione dei costi da considerare, sono stabiliti con deliberazione della Giunta regionale, su proposta dell'Assessore competente in materia di agricoltura.".

Art. 4
Modifica all'articolo 34 della legge regionale n. 6 del 2008

1. Al comma 11 dell'articolo 34 della legge regionale n. 6 del 2008 le parole "Per almeno sei mesi" sono sostituite dalle seguenti: "Per almeno otto mesi".

Art. 5
Modifica all'articolo 1 della legge regionale n. 19 del 2012

1. Al comma 1 dell'articolo 1 della legge regionale 12 ottobre 2012, n. 19 (Norme per la continuità delle concessioni demaniali ai fini di pesca e acquacoltura), le parole "31 dicembre 2013" sono sostituite dalle seguenti: "31 dicembre 2014", al fine di consentire il completamento delle procedure di evidenza pubblica.

Art. 6
Utilizzo dei dipendenti della Società bonifiche sarde

1. I dipendenti della Società bonifiche sarde sono inseriti in un percorso triennale di utilizzo da parte dell'Ente foreste della Sardegna, in continuità contrattuale con la Società bonifiche sarde.
2. Agli oneri relativi all'attuazione del comma 1, valutati in euro 1.050.000 per ciascuno degli anni 2014, 2015 e 2016, si provvede rispettivamente:
a) per l'anno 2014 a valere sui fondi di cui all'articolo 3, comma 34, della legge regionale 15 marzo 2012, n. 6 (legge finanziaria 2012);
b) per l'anno 2015 con la seguente variazione nel bilancio della Regione per gli anni 2013-2015:

in diminuzione
UPB S08.01.002
Fondo per nuovi oneri legislativi di parte corrente
2015 euro 1.015.000
mediante riduzione della riserva di cui alla voce 1) della tabella A della legge regionale 23 maggio 2013, n. 12 (legge finanziaria 2013);

in aumento
UPB S04.08.007
Finanziamenti a favore dell'Ente foreste
2015 euro 1.015.000

c) per l'anno 2016 con la rispettiva legge di bilancio.

Art. 7
Applicazione dell'articolo 14 della legge regionale n. 27 del 2011

1. L'articolo 14 della legge regionale 22 dicembre 2011, n. 27 (Riforma della legge regionale 5 maggio 1965, n. 15 - Istituzione di un fondo per l'integrazione del trattamento di quiescenza, di previdenza e di assistenza del personale dipendente dall'Amministrazione regionale), trova applicazione, fino alla nuova contrattazione collettiva, solo nei confronti dei fondi che non si trovano in equilibrio gestionale economico e finanziario.

Art. 8
Spesa sanitaria

1. È autorizzato nell'anno 2013 l'ulteriore stanziamento di euro 115.000.000 a favore del fondo di cui al capitolo SC05.0001 (UPB S05.01.001 ) relativo alla spesa sanitaria di parte corrente indistinta che, qualora non impegnato entro il medesimo esercizio, permane in conto residui per essere utilizzato nell'esercizio successivo per le stesse finalità.
2. All'incremento del fondo di cui al comma 1 si provvede mediante pari riduzione delle voci di spesa di cui al comma 4, iscritte in conto delle elencate UPB anche con contestuale rideterminazione delle autorizzazioni di spesa di cui alle disposizioni di legge richiamate accanto al numero del capitolo, così come derivanti dal decremento nello stesso capitolo indicato.
3. Per le finalità di cui al comma 2:
a) per l'anno 2013 la quota di cui all'articolo 18, comma 22, della legge regionale 30 giugno 2011 n 12 (Disposizioni nei vari settori di intervento), è ridotta all'1,36 per cento;
b) le economie di spesa accertate sui finanziamenti erogati dalla Regione all'Agenzia regionale ARGEA per interventi a favore e a sostegno del comparto agricolo, determinate in complessivi euro 17.502.049,12, permangono nelle disponibilità della medesima agenzia e sono portate in detrazione al contributo di funzionamento alla stessa spettante per l'anno 2013;
c) nel comma 3 dell'articolo 4 della legge regionale n. 12 del 2013 le parole "e utilizzato a compensazione del" sono sostituite dalle seguenti: "è portato in detrazione dal".
4 Nel bilancio della Regione per l'anno 2013, nelle sottoelencate unità previsionali di base sono introdotte le seguenti variazioni in diminuzione:

STRATEGIA 01

UPB S01.01.002
Oneri di funzionamento della Giunta regionale e uffici di supporto
2013 euro 630.000
SC01.0017 euro 130.000
SC01.0018 euro 500.000

UPB S01.01.003
Spese di rappresentanza
2013 euro 6.000
SC01.0027

UPB S01.02.001
Oneri per il trattamento economico dei dipendenti, ivi compreso il salario accessorio
2013 euro 908.000
SC01.0141 euro 293.000
SC01.0142 euro 15.000
SC01.0145 euro 200.000
SC01.0150 euro 300.000
SC01.0160 euro 20.000
SC01.0162 euro 80.000
UPB S01.02.002
Oneri relativi a contributi sociali, di fine rapporti e al versamento dell'RAP 2013
2013 euro 2.000
SC01.0184

UPB S01.02.003
Altre spese per il personale
2013 euro 1.780.000
SC01.0204 euro 10.000
SC01.0205 euro 640.000
SC01.0206 euro 125.000
SC01.0226 euro 20.000
SC01.0209 euro 985.000

UPB S01.02.005
Acquisizione di beni e servizi
2013 euro 1.142.000
SC01.0307 euro 1.000.000
SC01.0303 euro 52.000
SC01.0283 euro 90.000

UPB S01.03.003
Funzionamento organismi d'interesse regionale
2013 euro 141.000
SC01.0467 euro 48.000
SC01.0474 euro 30.000
SC01.0500 euro 20.000
SC01.0498 euro 7.000
SC01.0489 euro 3.000
SC01.0464 euro.5.000
SC01.0490 euro 28.000

UPB S01.03.005
Spese per elezioni e referendum regionali
2013 euro 210.000
SC01.5016 euro 60.000
SC01.5017 euro 150.000

UPB S01.03.008
Spese per la pubblicazione e per l'acquisto di atti e di beni d'interesse regionale
2013 euro 86.000
SC01.0587 euro 10.000
SC01.0588 euro.76.000

UPB S01.03.009
Altre spese istituzionali
2013 euro 89.000
SC01.0603 euro 25.000
SC01.0602 euro 17.000
SC01.0608 euro 47.000

UPB S01.03.010
Spese per interventi di programmazione negoziata e per l'attuazione del PRS
2013 euro 9.779.000
SC01.0628

UPB S01.03.013
Adempimenti ex ARASE e Osservatorio Economico - Parte corrente
2013 euro 25.000
SC01.5003

UPB S01.04.001
Studi, ricerche, collaborazioni e simili
2013 euro 246.000
SC01.0710 euro 60.000
SC01.0717 euro 20 000
SC01.0718 euro 2.000
SC01.0708 euro 44.000
SC01.0712 euro 100.000
SC01.0709 euro 20.000

UPB S01.04.002
Monitoraggio, controllo e assistenza della spesa regionale e delle finanze regionali
2013 euro 68.000
SC01.0771

UPB S01.04.004
Relazioni con il pubblico e comunicazione interna
2013 euro 86.000
SC010802

UPB S01.05.001
Gestione del patrimonio e del demanio
2013 euro 957.000
SC01.0911 euro 1.000
SC01.0914 euro 76.000
SC01.0916 euro 700.000
SC01.0912 euro 180.000

UPB S01.05.002
Incremento, valorizzazione e manutenzione del patrimonio e del demanio regionale
2013 euro 2.150.000
SC01.0971 euro 1.600.000
SC01.0975 euro 50.000
SC01.0957 euro 500.000

UPB S01.06.001
Trasferimenti agli enti locali - Parte corrente
2013 euro 8.863.000
SC01.1074 euro 50.000
SC01.1059 euro 8.414.000
SC01.1067 euro 399.000
reinserimento personale comunità montane - art. 6, c. 10, L.R. 3/2008 e s.m.i.

UPB S01.06.002
Trasferimenti agli enti locali - Investimenti
2013 euro 400.000
SC01.1100

STRATEGIA 02

UPB S02.03.006
Trasferimenti agli enti locali per interventi di politiche attive del lavoro - Spese correnti
2013 euro 150.000
SC02.0888

UPB S02.04.001
Ricerca - Agenzie regionali
2013 euro 1.500.000
SC02.1005

UPB S02.04.004
Ricerca scientifica e innovazione tecnologica - spese correnti
2013 euro 50.000
SC02.1031 finanziamenti a favore della ricerca - L.R. 7/2007

STRATEGIA 03

UPB S03.01.003
Tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale - spese correnti
2013 euro 999.000
SC03.0015 - Patrimonio culturale sardo - art. 5, c. 50, L.R. 12/2013

UPB S03.01.006
Interventi a favore delle biblioteche - Spese correnti
2013 euro 1.850.000
SC03.0106 euro 25.000
SC03.0120 euro 740.000
beni culturali - art. 5, c. 50, L.R. 12/2013
SC03.0123 euro 1.085.000
biblioteche e archivi art. 5, c. 50, L.R. 12/2013

UPB S03.01.007
Interventi a favore delle biblioteche - Investimenti
2013 euro 10.000
SC03.0135

UPB S03.02.001
Interventi per la valorizzazione della lingua e della cultura sarda
2013 euro 471.000
SC03.0201 euro 85.000
SC03.0231 euro 224.000
sportello linguistico regionale - art. 9, c. 1, lett. a), L.R. 3/2009
SC03.0236 euro 40.000
SC03.0233 euro 100.000
SC03.0199 euro 22.000

UPB S03.02.002
Interventi per manifestazioni tradizionali e dell'identità sarda
2013 euro 30.000
SC03.0247

UPB S03.02.003
Interventi per promuovere e sostenere l'editoria e l'informazione
2013 euro 70.000
SC03.0270 euro 20.000
SC03.0282 euro 50.000
notiziari in lingua - art. 28, c. 1, lett. d), L.R. 2/2007 e s.m.i.

UPB S03.02.004
Investimenti per attività culturali
2013 euro 120.000
SC03.0364 euro 70.000
SC03.0305 euro 50.000

STRATEGIA 04

UPB S04.03.007
Compagnie barracellari
2013 euro 380.000
SC04.0470
UPB S04.04.002
Tutela, difesa e valorizzazione delle coste - Investimenti
2013 euro 500.000
SC04.1029 - Monitoraggio erosione costiera spiagge - art. 5, c. 19, L.R. 12/2013

UPB S04.06.003
Protezione dell'ambiente dai pericoli derivanti dall'amianto
2013 euro 20.000
SC04.1316 - Conferenza regionale pericoli amianto - L.R. 22/2005

UPB S04.06.006
Investimenti nell'ambito della gestione dei rifiuti e bonifica dei siti inquinati
2013 euro 1.600.000
SC04.1393 Recupero siti minerari dismessi - art. 15, c. 9, L.R. 12/2011 e s.m.i.

UPB S04.07.001
Agenzia regionale protezione ambiente della Sardegna (ARPAS)
2013 euro 10.000.000
SC04.1470

UPB S04.07.005
Spese correnti in materia di VIA e sistema informativo ambientale
2013 euro 100.000
SC04.1542

UPB S04.07.007
Spese per l'attività dell'autorità ambientale e per la realizzazione di programmi per lo sviluppo sostenibile e per l'educazione ambientale - Spese correnti
2013 euro 50.000
SC04.1606

UPB S04.08.002
Interventi a tutela dei parchi e delle aree protette - Investimenti
2013 euro 250.000
SC04.1759 - Investimenti nei parchi - art. 15, c. 8, L.R. 12/2011 e s.m.i.

UPB S04.08.016
Contributi e finanziamenti in materia di gestione della fauna selvatica
2013 euro 46.000
SC04.2289

UPB S04.09.003
Pianificazione, vigilanza e controllo sull'attività urbanistica e paesaggistica
2013 euro 360.000
SC04.2442 euro 200.000
Linee guida piano paesaggistico - art. 5, c. 5, L.R. 3/2009 e s.m.i.
SC04.2443 euro 80.000
SC04.2447 euro 80.000

UPB S04.09.005
Trasferimenti agli enti locali per attività urbanistiche - Parte corrente
2013 euro 19.000
SC04.2465

UPB S04.10.001
Politiche per le aree urbane - Investimenti
2013 euro 580.000
SC04.2631-BandoSaltus - art. 4, c. 5, L.R. 17/2011 e s.m.i.

UPB S04.10.003
Edilizia abitativa - Parte corrente
2013 euro 70.000
SC04.2671 - Monitoraggio edilizia residenziale pubblica - art. 5, c. 18, L.R. 7/2005

UPB S04.10.005
Edilizia patrimoniale, demaniale e civile - Investimenti
2013 euro 3.201.000
SC04.2746 euro 1.000
Mattatoi intercomunali - art. 5, c. 35, L.R. 12/2013 e s.m.i.
SC04.2748 euro 3.000.000
Abolizione barriere architettoniche - art. 8, L.R. 32/1991 e s.m.i.
SC04.2752 euro 200.000
Ampliamento cimiteri - art. 5, c. 37, L.R. 12/2013

UPB S04.10.006
Contributi ai comuni per strumenti urbanistici
2013 euro 613.000
SC04.2777 euro 113.000
SCUS-PUC-PAI - L.R. 4/2013
SC04.2774 euro 500.000
Strumenti urbanistici comunali - art. 41, L.R. 45/1989 e s.m.i.

STRATEGIA 05

UPB S05.01.004
Spese finalizzate al miglioramento ed al controllo del Servizio sanitario
2013 euro 5.000.000
SC05.0084

UPB S05.01.006
Lotta contro le patologie croniche e sociali - Investimenti
2013 euro 130.000
SC05.0122
UPB S05.01.007
Assistenza sanitaria
2013 euro 633.000
SC05.0129 euro 500.000
SC05.0128 euro 133.000

UPB S05.03.001
Interventi a favore del volontariato - Parte corrente
2013 euro 82.000
SC05.0553 euro 80.000
Servizi sociali e IESS - art. 10, c. 4, L.R. 2/2007 e s.m.i.
SC05.0548 euro 2.000

UPB S05.03.005
Finanziarnenti per attività socio-assistenziali
2013 euro 550.000
SC05.5005 euro 500.000
SC05.0631 euro 50.000
Cofinanziamento al fondo usura art. 5, c. 20, L.R. 1/2011 e s.m.i.

UPB S05.03.007
Provvidenze a favore di soggetti con disabilità e loro associazioni
2013 euro 2.000.000
SC05.5024
Reddito minimo comunità - art. 3, c. 6, L.R. 12/2013 e s.m.i.

UPB S05.03.010
Interventi nel settore edilizio a favore delle famiglie
2013 euro 812.000
SC05.0834 euro 800.000
SC05.0836 euro 12.000
Fondo edilizia abitativa - L.R. 32/1985 e s.m.i.

UPB S05.04.002
Interventi a favore dello sport - Investimenti
2013 euro 799.000
SC05.0882 euro 401.000
SC05.0885 euro 398.000

UPB S05.04.006
Interventi a favore cinema in Sardegna - Spese correnti
2013 euro 305.000
SC05.0973 euro 5.000
SC05.0971 euro 200.000
SC05.0972 euro 100.000

UPB S05.05.001
Interventi per favorire la partecipazione elettorale degli emigrati
2013 euro 19.000
SC05.1051

STRATEGIA 06

UPB S06.03.001
Incentivazioni alle attività artigiane
2013 euro 4.184.000
SC06.0390 euro 3.000.000
Consorzi fidi - art. 4, c. 43, L.R. 6/2012 e s.m.i.
SC06.0391 euro 500.000
Consorzi fidi - art. 4, c. 43, L.R. 6/2012 e s.m.i.
SC06.0414 euro 684.000
Conto interessi artigiani - art. 2, L.R. 51/1993 e s.m.i.

UPB S06.03.002
Incentivazioni di parte corrente per le attività artigiane
2013 euro 2.305.000
SC06.0416 euro 2.000.000
SC06.0406 euro 305.000

UPB S06.03.003
Compensi agli enti istruttori - Settore artigianato
2013 euro 726.000
SC06.0428 euro 400.000
SC06.0429 euro 326.000

UPB S06.03.008
Sostegno alle attività commerciali - Investimenti
2013 euro 2.000.000
SC06.0481

UPB S06.03.011
Interventi per la promozione e lo sviluppo del sistema dei servizi
2013 euro 1.500.000
SC06.0520

UPB S06.03.023
Gestioni liquidatorie, commesse RAS e messa in sicurezza siti - Spese correnti
2013 euro 7.723.000
SC06.0674 euro 6.366.000
SC06.0693 euro 1.000.000
SC06.0676 euro 357.000

UPB S06.03.028
Investimenti a favore della cooperazione e dell'imprenditoria giovanile
2013 euro 500.000
SC06.0758 - Consorzi fidi - art. 1, c. 10, L.R. 12/2013

UPB S06.04.001
Finanziamenti alle agenzie operanti nel settore agricolo - Parte corrente
2013 euro 17.502.000

UPB S06.04.008
Incentivi per il potenziamento della produzione zootecnica - Spese correnti
2013 euro 4.000
SC06.1000

UPB S06.04.015
Tutela, valorizzazione e marketing dei prodotti agricoli - Spese correnti
2013 euro 462.000
SC06.1159

UPB S06.04.023
Adempimenti derivanti dall'attuazione della normativa comunitaria sul PSR 2007
2013 euro 487.000
SC06.1320

UPB S06.05.002
Spese varie in materia di pesca e di acquacoltura
2013 euro 50.000
SC06.1382

UPB S06.05.003
Investimenti a favore della pesca
2013 euro 800.000
SC06.1414

UPB S06.06.004
Fondo regionale per l'occupazione - Spese correnti
2013 euro 398.000
SC06.1586 euro 84.000
SC06.1590 euro 239.000
SC06.1622 euro 75.000

STRATEGIA 07

UPB S07.01.001
Monitoraggio, studi e progettazioni nel settore della viabilità
2013 euro 400.000
SC07.0007

UPB S07.04.001
Spese per la manutenzione ordinaria e la sicurezza dei porti
2013 euro 200.000
SC07.0341

UPB S07.06.001
Trasporto pubblico locale
2013 euro 5.899.000
SC07.0595 euro 1.000.000
SC07.0607 euro 200.000
SC07.0616 euro 674.000
SC07.0608 euro 494.000
Contributi compensazione agevolazioni tributarie - art. 26, L.R. 21/2005 e s.m.i.
SC07.0592 euro 30.000
SC07.0613 euro 33.000
SC07.0621 euro 685.000
SC07.0625 euro 533.000
SC07.0627 euro 2.250.000

UPB S07.06.002
Investimenti nel settore dei trasporti
2013 euro 1.688.000
SC07.0640

UPB S07.07.005
Emergenza idrica
2013 euro 900.000
SC07.0883 - Sistema idrico multisettoriale - art. 9, c. 6, L.R. 3/2008 e s.m.i.

UPB S07.10.001
Oneri relativi agli appalti e contratti e spese generali
2013 euro 5.000
SC07.1168 euro 4.000
SC07.1170 euro 1.000

UPB S07.10.006
Contributi per garanzie fidejussorie e ammortamento di mutui
2013 euro 46.000
SC07.1284 - Concorso interessi mutui - art. 4, c. 1, L.R. 4/2000 e s.m.i.

STRATEGIA 08

UPB S08.01.002
Fondo per nuovi oneri legislativi di parte corrente
2013 euro 523.000
SC08.0024 - FNOL parte corrente (Voce 1) - art. 1, c. 8, lett. a), L.R. 12/2013
UPB S08.01.005
Interessi su rate d'ammortamento mutui e/o prestiti obbligazionari
2013 euro 4.146.000

UPB S08.01.009
Spese per attività generali
2013 euro 56.000
SC08.0176 euro 4.000
SC08.0172 euro 2.000
SC08.0169 euro 50.000

UPB S08.02.001
Rimborsi vari e sanzioni a carico della Regione
2013 euro 1.520.000
SC08.0278 euro 800.000
SC08.0279 euro 720.000

UPB S08.02.002
Altre partite generali che si compensano nell'entrata
2013 euro 39.000
SC08.0323

Art. 9
Modifica all'articolo 12 della legge regionale n. 25 del 2012

1. Al comma 4 dell'articolo 12 della legge regionale 17 dicembre del 2012, n. 25 (Disposizioni urgenti in materia di enti locali e settori diversi), sono apportate le seguenti modifiche:
a) dopo le parole: "dell'Agenzia Agris" sono aggiunte le seguenti: "che presenta delle vacanze alla data del 31 dicembre 2012;
b) le parole da "a decorrere dall'anno 2012" a "annui" sono sostituite dalle seguenti: "a decorrere dall'anno 2014, la spesa di euro 900.000 annui per la stabilizzazione dei profili professionali B1 specifici del comparto ippico e zoootecnico".
2. Gli oneri derivanti dall'attuazione del presente articolo gravano sulla UPB S06.04.001 del bilancio della Regione per gli anni 2013-2015 e su quelli corrispondenti dei bilanci degli anni successivi. Nel bilancio di previsione della Regione per gli anni 2013-2015 sono apportate le seguenti variazioni:

In diminuzione

UPB S08.01.002
Fondo per nuovi oneri legislativi di parte corrente
2014 euro 900.000
2015 euro 900.000

In aumento

UPB S06.04.001
Finanziamenti alle agenzie operanti nel settore agricolo
2014 euro 900.000
2015 euro 900.000
3. Agli oneri degli anni successivi si provvede con i rispettivi bilanci.

Art. 10
Attuazione dell'articolo 5, comma 1, della legge regionale n. 3 del 2013
(Assunzione a termine da parte dell'Agenzia regionale del lavoro)

1. Ai fini della compiuta attuazione delle disposizioni di cui all'articolo 5, comma 1, della legge regionale 8 febbraio 2013, n. 3 (Soppressione dell'Autorità d'ambito territoriale ottimale della Sardegna - Norma transitoria, disposizioni urgenti in materia di enti locali, di ammortizzatori sociali, di politica del lavoro e modifiche della legge regionale n. 1 del 2013), il termine del "31 dicembre 2013" in esso previsto è sostituito con il termine del "30 settembre 2014".
2. Agli oneri derivanti dall'attuazione del presente articolo si fa fronte con lo stanziamento iscritto alla UPB S06.06.004 in conto residui e, successivamente all'approvazione delle leggi regionali finanziaria e bilancio 2014, nei corrispondenti capitoli e UPB del bilancio stesso.

Art. 11
Norme sui Consorzi di bonifica

1. Per le finalità di cui all'articolo 22 della legge regionale n. 15 del 2010, è autorizzata sul CDR 00.06.01.04 - UPB S04.02.003 capitolo SC04.0201, per l'anno 2013, una spesa di euro 3.000.000 da destinare alla copertura dei maggiori oneri del personale derivanti dall'attuazione dell'articolo 34, comma 11, della legge regionale n. 6 del 2008. I relativi oneri pari a euro 3.000.000 per l'anno 2013 sono individuati sulle disponibilità recate sul CDR 00.06.01.04 - UPB S04.02.003 - capitolo SC04.0193 relative al finanziamento per le spese correnti ai consorzi di bonifica per le attività previste dalla legge quadro in materia di consorzi di bonifica. Nel bilancio di previsione della Regione per l'anno 2013 sono apportate le seguenti variazioni:

SPESA

In diminuzione

UPB S04.02.003
Contributi per la gestione della risorsa idrica nel settore agricolo
CDR 00.06.01.04 - cap. SC04.0193
2013 euro 3.000.000

In aumento

UPB S04.02.003
Contributi per la gestione della risorsa idrica nel settore agricolo
CDR 00.06.01.04 - cap. SC04.0201
2013 euro 3.000.000
2. Lo stanziamento straordinario di euro 3.000.000 per il 2013 disposto dall'articolo 4, comma 25, della legge regionale n. 6 del 2012, è incrementato di ulteriori euro 500.000 a valere sulle risorse disponibili sull'UPB S04.02.003 - capitolo SC04.0193.
3. Con deliberazione della Giunta regionale, su proposta dell'Assessore competente, è autorizzato l'utilizzo, per le finalità di cui all'articolo 4, comma 25, della legge regionale n. 6 del 2012, delle risorse destinate a favore dei consorzi di bonifica ai sensi dell'articolo 5, comma 2, lettere e) e d), e comma 4 della legge regionale n. 6 del 2008, rinvenienti dagli esercizi precedenti (UPB S04.02.003).

Art. 12
Entrata in vigore

1. La presente legge entra in vigore nel giorno della sua pubblicazione sul Bollettino ufficiale detta Regione autonoma della Sardegna (Buras).


La presente legge sarà pubblicata nel Bollettino ufficiale della Regione.
E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione.

Data a Cagliari, 30 dicembre 2013

Cappellacci