Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Adesioni ad attività sperimentali relative alla pesca

L'Agenzia Regionale Laore Sardegna, attiva un’iniziativa sperimentale in collaborazione con l’Agenzia Regionale Agris Sardegna finalizzata a verificare, in funzione delle tecniche locali di pesca, l’efficacia del sistema di apertura temporizzata galvanica delle nasse.
Pesca barche pescatori
CAGLIARI, 24 MARZO 2014 - L'Agenzia Regionale Laore Sardegna, attiva un’iniziativa sperimentale in collaborazione con l’Agenzia Regionale Agris Sardegna finalizzata a verificare, in funzione delle tecniche locali di pesca, l’efficacia del sistema di apertura temporizzata galvanica delle nasse.

L’attività sperimentale comporta il coinvolgimento di operatori di imprese sarde del settore della piccola pesca costiera in possesso dei seguenti requisiti:
- avere sede legale nella Regione Sardegna;
- essere regolarmente iscritte alla Camera di Commercio e attualmente in attività;
- essere in regola per quanto riguarda gli aspetti contributivi e la tracciabilità dei flussi finanziari;
- essere in possesso o disponibilità di imbarcazioni con regolare licenza di pesca, relativa autorizzazione alla pesca con le nasse, come attrezzo principale o secondari .
-essere in regola con la normativa sulla sicurezza anche per quanto attiene l’imbarco del tecnico di riferimento;
- la dimensione dell’imbarcazione non deve essere inferiore ai 7 metri di LFT (lunghezza fuori tutto).
All’attività potrà partecipare un numero massimo di 20 imprese di piccola pesca costiera dislocate
nelle diverse marinerie della Sardegna e un numero massimo di tre operatori per marineria.

A ciascun operatore che collaborerà alle prove dimostrative con l’imbarcazione da pesca, l’Agenzia Laore Sardegna consegnerà 20 nasse del prototipo sperimentale ad apertura galvanica e di 100 metri di lenza madre.
Una volta terminata la sperimentazione le nasse rimarranno alle imprese di pesca che hanno partecipato all’iniziativa e agli operatori convenzionati, a conclusione dell’attività, verrà riconosciuto un compenso complessivo totale pari a 500 euro.

La manifestazione di interesse, redatta utilizzando la modulistica appositamente predisposta,
dovrà pervenire entro il 7 aprile 2014 e potrà essere inoltrata secondo le seguenti modalità:
- tramite fax ai numeri 070 60262408 o 070 60262222;
- tramite servizio postale all’ Agenzia Regionale Laore Sardegna, Servizio Risorse Ittiche, Via
Caprera, 8 - 09123 Cagliari;
- consegnata a mano all’Ufficio Protocollo dell’Agenzia in Via Caprera, 8 Cagliari, nell’orario dalle ore 8,30 alle ore 14 dal lunedì al venerdì (esclusi festivi) e nell’orario pomeridiano dalle ore 16 alle ore 18 tutti i martedì (esclusi festivi);
- inviata per posta elettronica all’indirizzo risorseittiche@agenzialaore.it.

Consulta i documenti


Informazione a cura dell'Urp della Presidenza