Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Forestas, oggi insediato il Comitato territoriale con rappresentanti dei Comuni

"Questo è un momento importante - ha detto l'assessora della Difesa dell'Ambiente, Donatella Spano, che ha aperto la riunione di insediamento affiancata dall'amministratore unico di Forestas, Giuseppe Pulina, e dal direttore generale dell'Agenzia, Antonio Casula. "Questo Comitato - afferma l'assessora - rappresenta una delle novità di rilievo della legge approvata un anno fa dal Consiglio regionale. Siamo convinti che le funzioni consultive siano importanti e che questo nuovo organismo farà un'azione di raccordo tra Forestas e le autonomie locali".
Alberi
CAGLIARI, 11 MAGGIO 2017 - Si è insediato questo pomeriggio il Comitato territoriale dell'Agenzia regionale Forestas, istituito con la legge che ha riformato l'ente lo scorso anno. Ne fanno parte i sindaci di Domusnovas, Ala' dei Sardi, Santulussurgiu, Osini, indicati dall'Anci Sardegna.
"Questo è un momento importante - ha detto l'assessora della Difesa dell'Ambiente, Donatella Spano, che ha aperto la riunione di insediamento affiancata dall'amministratore unico di Forestas, Giuseppe Pulina, e dal direttore generale dell'Agenzia, Antonio Casula. "Questo Comitato - afferma l'assessora - rappresenta una delle novità di rilievo della legge approvata un anno fa dal Consiglio regionale. Siamo convinti che le funzioni consultive siano importanti e che questo nuovo organismo farà un'azione di raccordo tra Forestas e le autonomie locali".

SPANO. "Il parere sullo Statuto dell'agenzia, approvato dalla Giunta e sul quale oggi siete chiamati a esprimervi, è un'ottima occasione per iniziare un dialogo con gli enti locali - sottolinea l'esponente della Giunta - e tutto quanto è stato fatto finora è a disposizione del Comitato". Spano ha apprezzato lo spirito di collaborazione dimostrato dai Sindaci e ha chiesto loro di portare le istanze di tutti i territori al tavolo del Comitato. "Altrettanto importante è che riferiate sui territori il lavoro che stiamo svolgendo con Forestas, facendo conoscere le attività che svolge in settori nevralgici, come la lotta all'eradicazione della pesta suina e il supporto alla Protezione civile anche nell'antincendio".

PULINA. L'amministratore unico, Giuseppe Pulina, ha definito storica la giornata di oggi: "Questo organismo nasce all'interno della prima legge forestale della Sardegna, che non ha soltanto riformato l'ente foreste, ma ha fatto diventare di interesse generale e regionale un patrimonio boschivo di 1.350.000 ettari. Forestas è una macchina estremamente complessa e il ruolo del Comitato, terzo organo dell'agenzia insieme al dg e all'amministratore unico, sarà importante per portare le istanze dei territori e sarà coinvolto nelle scelte dell'amministrazione, anche su quelle che riguardano il personale”. L'amministratore ha ricordato che la legge assegna a lui il compito di tenere i rapporti con i rappresentanti dei lavoratori e di portare avanti la concertazione.

PARERE. La riunione si è conclusa col parere favorevole del Comitato sullo Statuto.